Joomla Free Templates by BlueHost Coupon

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare il servizio offerto.

Per ulteriori informazioni consulta la nostre note legali Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell'utente quando visita il nostro sito web.

A cosa servono
I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare messaggi promozionali personalizzati.

Tipologie di cookie
I cookie sono categorizzati come segue.

  • Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.
  • Cookie persistenti. Cookie che restano memorizzati nel dispositivo dell´utente sino al raggiungimento di una determinata data di terminazione (in termini di minuti, giorni o anni dalla creazione/aggiornamento del cookie).
  • Cookie di terze parti. Cookie memorizzati per conto di soggetti terzi.

E possibile controllare ed eliminare i singoli cookie utilizzando le impostazioni della maggior parte dei browser. Ciò, tuttavia, potrebbe impedire di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito web.

Per saperne di più è possibile fare riferimento a www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org.

Per modificare le impostazioni segui le istruzioni su Turn Privacy Guidelines

 

Nuove conoscenze nell’epidemiologia della Dermatite Atopica pediatrica

“New insights into the epidemiology of childhood atopic dermatitis”

C. Flohr & J. Mann
Departments of Paediatric Dermatology & Children’s Allergies, St John’s Institute of Dermatology, Guy’s and St Thomas’ Hospitals NHS
Foundation Trust and King’s College, London; Department of Dermatology, Medway NHS Foundation Trust, Medway Maritime Hospital,Gillingham, Kent, UK

Abstract:

Vi è un crescente desiderio di trovare una spiegazione scientifica al costante aumento in tutto il mondo dell’incidenza della Dermatite Atopica (AD). La tendenza mostrata dai dati raccolti sul peso della AD suggeriscono uno scenario mondiale nel quale a breve potrebbero esserci nazioni sempre più ricche, dove la Dermatite Atopica colpisce oltre il 20% dei bambini. Ciò, combinato con variazioni significative nella prevalenza all'interno degli stessi paesi, sottolinea l'importanza dei fattori ambientali.

Sono state esplorate diverse ipotesi, dall’adeguamento del sistema immunitario primario alle abitudini igieniche, alla diversità dei batteri della flora intestinale, all'esposizione a endotossine attraverso gli animali da allevamento fino agli effetti dell’inquinamento, del clima e dei diversi tipi di dieta. La scoperta del  gene della filaggrina responsabile della barriera cutanea e la sua importanza per lo sviluppo e la gravità della AD hanno attirato l'attenzione sulle interazioni gene-ambiente e l'individuazione dei fattori ambientali che influiscono sulla funzione barriera della pelle. Questo articolo esamina la nostra attuale comprensione dell'epidemiologia della AD, con un'enfasi sui risultati riportati nella letteratura internazionale degli ultimi 5 anni.

Maggiori info