Joomla Free Templates by BlueHost Coupon

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare il servizio offerto.

Per ulteriori informazioni consulta la nostre note legali Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell'utente quando visita il nostro sito web.

A cosa servono
I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare messaggi promozionali personalizzati.

Tipologie di cookie
I cookie sono categorizzati come segue.

  • Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.
  • Cookie persistenti. Cookie che restano memorizzati nel dispositivo dell´utente sino al raggiungimento di una determinata data di terminazione (in termini di minuti, giorni o anni dalla creazione/aggiornamento del cookie).
  • Cookie di terze parti. Cookie memorizzati per conto di soggetti terzi.

E possibile controllare ed eliminare i singoli cookie utilizzando le impostazioni della maggior parte dei browser. Ciò, tuttavia, potrebbe impedire di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito web.

Per saperne di più è possibile fare riferimento a www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org.

Per modificare le impostazioni segui le istruzioni su Turn Privacy Guidelines

Logo LaRepubblica

 

UOMINI CHE RUBANO IL MASCARA (E IL BLUSH) ALLE LORO DONNE

Oggi trucco e virilità non si escludono più a vicenda. Avanza un maschio del nuovo tipo: attento a sé e curato.

«È un fenomeno che sta lentamente crescendo: prima ci si accontentava di "rubare" il cosmetico alla moglie, ora l'uomo in farmacia o profumeria chiede anche per se stesso», spiega Leonardo Celleno, presidente Aideco, l'Associazione italiana dermatologia e cosmetologia, che ha definito l'uomo moderno un "macho con l'antirughe in tasca".

 Leggi tutto...


Logo Iodonna

 

MI PROTEGGO COSì

Scudi che filtrano ì raggi nocivi e aggiungono ima carica dì antiossidanti pro-giovinezza: i nuovi abbronzanti sono multitasking. E adesso anche paladini degli oceani.

L'abbronzante deve avere un Spf 50, il più alto disponibile sul mercato, da scegliere nella versione preferita in crema, fluido, olio oppure spray. «Non è il tipo di texture a fare la differenza, quanto la presenza di uno schermo con fattore di protezione alto costituito da un cocktail di filtri fisici e chimici equilibrato, capace di respingere e di assorbire efficacemente l'energia della radiazione solare» spiega la cosmetologa Alessandra Vasselli.

 Leggi tutto...


Logo medmagazine2

 

BEAUTY CLAIMS, IL 13 GIUGNO A MILANO IL CONVEGNO DI AIDECO E SISTE

 

Un mondo complesso e molto variegato quello dei “Beauty claims”, in taluni casi considerati avulsi dalla sfera della salute in generale, in altri invece ad esso strettamente correlati. In entrambi i casi i “Beauty claims” si differenziano in una miriade di sfumature e distinguo dal punto di vista regolamentare.

 Leggi tutto...


Logo Starbene

RESTITUISCI SPLENDORE AI CAPELLI IN POCHI MINUTI (E SENZA ACQUA)

Dallo shampoo secco al mascara che copre la ricrescita: scopri come usare bene i prodotti che si applicano sulle chiome asciutte.

GLI SHAMPOO SPRAY
«Le polveri sottilissime che compongono lo shampoo secco svolgono un particolare "effetto spugna" che assorbe le particelle di sporco, in particolare la parte grassa (il sebo) che ingloba tutto il resto», spiega Alessandra Vasselli, docente di cosmetologia applicata all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

 Leggi tutto...


 

 

DENTRO UN VASETTO VERDE

Che cosa contiene un cosmetico senza sostanze sintetiche? La parola allo specialista.

Al momento non esiste una legislazione che identifichi con chiarezza i requisiti di un cosmetico per essere definito green. Leggere l'Inci, l'elenco degli ingredienti di una formula, rimane così l'unico modo per sapere che cosa contiene davvero un prodotto, cosi da orientarsi meglio nella scelta» precisa il professor Leonardo Celleno, dermatologo a Roma e presidente Aideco.

 Leggi tutto...


Logo Avvenire

CAREER DAY ALL'UNIVERSITÀ CATTOLICA

 

Si rinnova l'appuntamento con il Career Day promosso dall'Università Cattolica, uno degli eventi più attesi dell'anno per chi è alla ricerca di lavoro. Il Career Day, organizzato da Value People e servizio Stage & Placement dell'Ateneo, in collaborazione con la Fondazione policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs, si terrà a Roma giovedì 16 maggio dalle 9 alle 15.30 presso il polo universitario Giovanni XXIII (largo Francesco Vito 1).

 Leggi tutto...


Logo Starbene

PROVA L'EFFETTO CENERENTOLA

No, non serve il tocco della bacchetta magica: ci sono cosmetici che agiscono al volo. E ti "trasformano" per qualche ora.

Per il dermatologo e cosmetologo Leonardo Celleno, presidente Aideco (aideco.org), anche i sieri in generale si possono considerare prodotti flash: «Merito della base acquosa che li rende ideali per veicolare alte concentrazioni di acido ialuronico, peptidi e antiossidanti idrosolubili, come la vitamina C: in sinergia sortiscono un rapido effetto distensivo, ideale per supportare le creme antirughe che, stimolando i fibroblasti, lavorano in profondità nella pelle».

 Leggi tutto...


Logo LIVE 

 

LE REGOLE DELLO SMALTO PERFETTO

 

Unghie gioiello, dalle forme 3D, dai contrasti geometrici matt-glow. Rosso fuoco, oppure multicolore, o ancora anìmalier. Ma anche nude o greige. Sono la nuova passione, non solo femminile. Alimentata dalle tecniche “gel” o “semipermanente” che regalano unghie in ordine per settimane. Ma siamo sicuri che i prodotti utilizzati non causino danni? Lo abbiamo chiesto ad Alessandra Vasselli, dell'Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia (Aideco), che su questo tema ha tenuto un seminario nel corso di “Roma International Estetica”.

 Leggi tutto...


Logo biomagazine

 

AVETE DOMANDE?

Durante la gravidanza si è intensificata la caduta dei capelli. C'è un rimedio per evitare questo problema?

Durante il periodo della gravidanza all'inizio i capelli saranno più corposi e luminosi; dopo il parto e durante l'allattamento però la chioma entrerà in una lunga fase di riposo che terminerà poi con una copiosa ma fisiologica caduta dei capelli (denominata "telogen effluvium"). In questi casi, nell'arco di qualche mese, tornerà tutto alla normalità. Il prof. Celleno, dermatologo e presidente di AIDECO - Associazione Italiana Dermatologia, suggerisce...

Leggi tutto...


Logo biomagazine

 

VOGLIO UNA BELLE PURIFICATA!

L'organo che per primo ci prolegge dai fattori esterni, tra cui l'inquinamento e le polveri sottili, deve essere curato in modo corretto e continuativo, per il benessere di tutto il nostro organismo: i consigli degli esperti e i prodotti da provare.

POLVERI SOTTILI ED EPIDERMIDE

Il prof. Leonardo Celleno, dermatologo e presidente dell'Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia, ha esposto infatti i rischi a cui la pelle va incontro per colpa dell'inquinamento.

Leggi tutto...