Joomla Free Templates by BlueHost Coupon

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare il servizio offerto.

Per ulteriori informazioni consulta la nostre note legali Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell'utente quando visita il nostro sito web.

A cosa servono
I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare messaggi promozionali personalizzati.

Tipologie di cookie
I cookie sono categorizzati come segue.

  • Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.
  • Cookie persistenti. Cookie che restano memorizzati nel dispositivo dell´utente sino al raggiungimento di una determinata data di terminazione (in termini di minuti, giorni o anni dalla creazione/aggiornamento del cookie).
  • Cookie di terze parti. Cookie memorizzati per conto di soggetti terzi.

E possibile controllare ed eliminare i singoli cookie utilizzando le impostazioni della maggior parte dei browser. Ciò, tuttavia, potrebbe impedire di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito web.

Per saperne di più è possibile fare riferimento a www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org.

Per modificare le impostazioni segui le istruzioni su Turn Privacy Guidelines

Cosmofarma 2016

Alla Fiera di Bologna si è da poco conclusa la 20° edizione di COSMOFARMA Exhibition, la più importante manifestazione italiana per tutti gli operatori del settore farmaceutico, che anche quest’anno ha riscosso un notevole successo, con circa 32.000 visitatori, provenienti da 54 paesi diversi.

Il numero eccezionale di visitatori, espositori e compratori in arrivo da tutto il mondo, mostra come il settore della Cosmoceutica, sia ormai un ambito scientifico e merceologico totalmente affermato e consolidato.

Tra gli 80 eventi ospitati all’interno di Cosmofarma 2016, il convegno intitolato “La sostenibilità e la dermocompatibilità del cosmetico biologico”, organizzato da CCPB (Organismo di Controllo e Certificazione dei Prodotti Bio) e da SISTE (Società Italiana di scienze applicate alle piante officinali e ai prodotti per la salute), ha visto la partecipazione del prof. Leonardo Celleno, Presidente di AIDECO, nonché Membro del Comitato Scientifico europeo per la Sicurezza dei Consumatori (SCCS).

L’incontro, moderato dalla dott.ssa Marinella Trovato, Presidente di SISTE, ha dato modo ai partecipanti di fare il punto su un tema di cogente attualità, quello della crescente diffusione dei prodotti cosmetici cosiddetti naturali e biologici, accentuando il carattere di sicurezza per il consumatore e di sostenibilità ambientale che questi prodotti devono avere, al pari dei prodotti cosmetici tradizionali, già controllati e certificati dai Comitati Scientifici dell’Unione Europea e dagli enti nazionali (in Italia ad esempio l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato). Anche per i prodotti biologici, quindi, esiste la necessità di avere standard internazionali ed organismi di certificazione sicuri ed affidabili, nonché di organismi di controllo della filiera di produzione e di distribuzione che mettano il consumatore al riparo da  pubblicità ingannevoli, se non da vere e proprie contraffazioni.

Ancora una volta si auspica la nascita di una legislazione ad hoc, che consenta di stabilire con oggettività cosa è un prodotto cosmetico naturale e biologico, quali siano gli ingredienti ammessi e a quali concentrazioni ne sia consentito l’uso, il loro processo di lavorazione e il loro impatto ambientale e, infine, quali siano i meccanismi giuridici da porre in atto a tutela del consumatore. Tutto ciò anche al fine di mettere ordine in una materia che vede coinvolte ormai numerosissime aziende e quantità crescenti di consumatori: basti pensare al caso dell’Italia che in pochissimi anni è diventato il 4° Paese in Europa per consumo di prodotti cosmetici naturali, meglio se biologici.

Per saperne di più