Joomla Free Templates by BlueHost Coupon

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare il servizio offerto.

Per ulteriori informazioni consulta la nostre note legali Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell'utente quando visita il nostro sito web.

A cosa servono
I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare messaggi promozionali personalizzati.

Tipologie di cookie
I cookie sono categorizzati come segue.

  • Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.
  • Cookie persistenti. Cookie che restano memorizzati nel dispositivo dell´utente sino al raggiungimento di una determinata data di terminazione (in termini di minuti, giorni o anni dalla creazione/aggiornamento del cookie).
  • Cookie di terze parti. Cookie memorizzati per conto di soggetti terzi.

E possibile controllare ed eliminare i singoli cookie utilizzando le impostazioni della maggior parte dei browser. Ciò, tuttavia, potrebbe impedire di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito web.

Per saperne di più è possibile fare riferimento a www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org.

Per modificare le impostazioni segui le istruzioni su Turn Privacy Guidelines

INQUINAMENTO E SALUTE DELLA PELLE

NEWS Set Ott Nov

L’ambiente in cui viviamo è incessantemente sottoposto a danni di tutti i tipi, in ogni contesto: dell’aria, dell’acqua, del suolo. Purtroppo le civiltà, come le intendiamo ora, hanno tenuto poco conto di una programmazione di buon senso atta ad evitare che il nostro pianeta diventasse un luogo poco vivibile in termini di qualità ambientale.

Il nostro pianeta è sottoposto alla stessa deriva a cui l’umanità responsabile dovrà resistere. L’inquinamento atmosferico non si ridurrà facilmente e non è possibile pertanto separarlo dalla nostra prima difesa nei confronti degli agenti esterni: la nostra pelle.

Inizialmente l’allarme sulle alterazioni che anche la cute è destinata a combattere si è focalizzato molto lentamente, oggi invece la questione si affronta con più serietà.

Le vicende sui disastri ambientali che si susseguono, sono sempre più vicini e più pericolosi. Non solo nei grandi agglomerati orientali (Pechino, Shanghai), ma dietro l’angolo e vicino alle nostre abitazioni. L’Asia non è l’unico continente circondato dal problema, anche l’Europa ed in particolare le grandi città sono fortemente coinvolte nel problema.

Leggi tutto...

IL COMPARTO DELLA COSMETICA CONFERMA L’ANDAMENTO POSITIVO: DATI DEL BEAUTY REPORT 2018

 

News

A giugno COSMETICA ITALIA ha presentato a Milano il Beauty Report e il Rapporto Annuale 2018. Questo appuntamento si propone l'obiettivo di mettere a disposizione i dati e le interpretazioni fondamentali che contraddistinguono il settore. Il Rapporto Annuale (alla sua cinquantesima edizione) parte dalla raccolta dei dati e delle statistiche annuali 2017 e ne dettaglia l’analisi, spiegando le dinamiche che caratterizzano l’andamento e proponendo approfondimenti anche in relazione al territorio ed ai canali di distribuzione.

Nel 2017 il comparto ha confermato una notevole dinamica positiva sul piano della produzione e dell’export, i consumatori di prodotti cosmetici sono apparsi di fatto usciti dalla fase di crisi e le imprese cosmetiche sembrano essere protagoniste della ripresa.

Il fatturato è di circa 11 miliardi di euro (10.930 milioni di euro di fatturato), in crescita di circa il 4% (+3,9%) rispetto all'anno scorso, dati questi decisamente superiori agli altri settori dei beni di consumo, un'eccellenza del made in Italy da scoprire numero per numero.

Leggi tutto...

DERMO-COSMETOLOGIA ALL’UNIVERSITÀ: LA PROFESSIONALITÀ È D’OBBLIGO

In attesa della prossima conferma nel Report dell’Associazione Nazionale delle Imprese Cosmetiche sull’ultimo esercizio (il Rapporto Annuale 2018 elabora i dati del 2017), il prodotto cosmetico è da anni ben collocato quale bene di consumo irrinunciabile. Gli operatori di settore assistono e approcciano all’evoluzione della tecnica formulativa, degli ingredienti più innovativi-sicuri-sostenibili, dei nuovi canali di vendita, della trasformazione interna dei punti vendita tradizionali.

Come noto nel 2016 sì è registrato un incremento di oltre il 5% sull’esercizio precedente e le analisi hanno indicato una crescita negli ultimi dieci anni del 30%, oltre che il raddoppio dell’export del Made in Italy.

Mentre il consumatore è focalizzato a trovare equilibrio tra la propria disponibilità economica ed una sempre maggior attenzione al proprio benessere, gli operatori professionali di tutta la filiera cosmetica (dalla Ricerca e Sviluppo, al Marketing, alla Produzione, al Controllo Qualità, alla Area Vendita, al Counseling) devono essere sempre più qualificati. Aggiornamento costante, corsi di formazione ed un punto di partenza universitario per operare nel settore ad ogni livello. L’improvvisazione non ha più spazio nella scienza cosmetologica.

Leggi tutto...