11° CONVEGNO NAZIONALE AIDECO 

Roma 4-5 Ottobre 2018

L’ormai consueto appuntamento annuale AIDECO si terrà il 4 e 5 ottobre 2018, a Roma, presso il The Church Palace (Via Aurelia, 481).

In questi due giorni relatori e congressisti provenienti da tutta Italia si confronteranno sui più attuali ed importanti temi di dermatologia e dermocosmetologia. L’attività congressuale sarà aperta nella mattinata di giovedì 04 ottobre, dal 9° corso di aggiornamento in Cosmetologia che vedrà impegnati medici, farmacisti e cosmetologi su specifiche ed attuali problematiche tecniche di settore. Come sempre, tra gli argomenti che verranno trattati, sarà fornito l’aggiornamento legislativo annuale del settore cosmetico che si focalizzerà su importanti e discusse tematiche quali i claims “utilizzati/ utilizzabili” in cosmetica, aggiornamenti sulle prove a dimostrazione delle aggettivazioni, i cosiddetti prodotti “Borderline”, ancora oggi non facilmente interpretati. Seguirà una sessione di revisione delle più significative novità in ambito tecnologico e formulativo che vedrà protagonisti tematiche sui nuovi principi “funzionali” ma soprattutto un aggiornamento sui test alternativi per la valutazione di sicurezza delle sostanze ad uso cosmetico.

Quest’anno saranno inoltre presi in esame i prodotti destinati all’igiene orale e soprattutto le novità riguardanti i dentifrici, per le loro possibili attività preventive nelle patologia del cavo orale e dei denti. Il 9° Corso di Aggiornamento terminerà con una sessione dedicata alla cosmetologia applicata che sarà dedicata ad un capitolo davvero importante della cosmetologia: le unghie e le loro problematiche. Verranno inoltre riferiti i recenti dati relativi al programma nazionale di cosmetovigilanza e verrà dato ampio spazio alla cosmesi naturale, trend emergente in ogni canale, dal mass market alla farmacia.

L’attività dell’ 11° Convegno Nazionale AIDECO prenderà l’avvio nel pomeriggio con la sessione “Nuove Frontiere in dermatologia: nuovi farmaci in “pipeline”.
Verranno affrontate le tematiche relative ai nuovi farmaci emergenti per il trattamento del melanoma, della psoriasi e della dermatite atopica.

L’osservatorio allergologico metterà in risalto gli allergeni nascosti o emergenti che interessano la cosmetologia ed inoltre prenderà in esame le reazioni avverse dovute sia all’uso delle unghie artificiali che derivanti dagli estratti vegetali di così largo impiego nel nostro settore. L’attenzione all’ambiente è posta anche dal settore cosmetologico e proprio all’ecosostenibilità sarà dedicata la lettura che verrà tenuta dalla Dott.ssa M.C. Romano. Un problema sempre più presente visto il continuo crescere del ritmo lavorativo e di stress che questo induce, è rappresentato dalle alterazioni della zona perioculare. Borse e occhiaie sono spesso protagoniste del malcontento, specie femminile, così come l’arrossamento degli occhi per le possibili tante allergie che anche qui si evidenziano. A tali problematiche, che verranno anche completate durante il corso pomeridiano sul foto-invecchiamento, viene dedicata una importante sessione che vedrà la partecipazione di oculisti, chirurghi plastici e dermatologi. L’innovazione nei vari settori è il fulcro dell’interesse di AIDECO e la moderna laserterapia è ricca di novità non solo per l’evoluzione tecnologica, ma anche per le possibili applicazioni pratiche di queste metodologie in continua evoluzione.

In questa sessione verranno messe in evidenza le nuove terapie biofotoniche e le possibili nuove applicazioni di queste in settori quanto mai “delicati” quali le smagliature ed il ringiovanimento dei genitali femminili. Inoltre uno specifico corso di laserterapia completerà l’offerta formativa che durante il Convegno verrà data su queste tematiche.

Il benessere cutaneo dipende anche dal supporto nutrizionale e dalle nuove possibilità offerte dagli integratori alimentari sempre più utilizzati dal dermatologo quali coadiuvanti in numerose disfunzioni e patologie dalla dermatite atopica ai problemi delle unghie. Trai problemi più sentiti in dermocosmetologia vi sono le macchie brune della pelle che costituiscono forse l’inestetismo più diffuso al mondo e che interessa tutte le razze. Anche i problemi vascolari, soprattutto degli arti inferiori, rappresentano, non solo una patologia vera e propria, ma anche un disturbo estetico notevolmente invalidante ed anche a tali tematiche verrà dato adeguato spazio durante il Convegno. La tricoscopia sarà uno dei leitmotiv della sessione dedicata ai capelli che vedrà importanti aggiornamenti sia per quanto riguarda il loro autotrapianto che gli aspetti innovativi per la diagnosi e le terapie delle alopecie e patologie ungueali. Inoltre la dermoscopia, metodica ormai consolidata nel suo ruolo di ausilio ed approfondimento per la diagnostica dermatologica, oggi trova spazio ed aiuta il dermatologo anche nella diagnostica tricologica e delle unghie.

Il convegno sarà completato da tre corsi di approfondimento, dedicati alla dermatologia pediatrica, al trattamento dell’invecchiamento cutaneo e alla laserterapia, che forniranno ai partecipanti conoscenze non solo teoriche ma anche pratiche per il trattamento delle problematiche affrontate.

 

 

Con il contributo non condizionante di: Janseen, Angelini